www.vivianapsicologa.org

www.vivianapsicologa.org
Viisita il sito www.vivianapsicologa.org

giovedì 31 marzo 2011

Scrittura espressiva

Ritorno a parlare di scrittura espressiva (o creativa) perchè mi piace, perchè è uno strumento facilmente adoperabile nei vari contesti, perchè... adoro scrivere!

Dunque: già Freud alla fine dell'800 parlava dell'effetto catartico, liberatorio, del parlare (o dello scrivere, nel nostro caso) di sè. Perchè? Perchè per scrivere di noi, di qualcosa che ci è accaduto, di qualcosa che proviamo dobbiamo rifletterci, dobbiamo pensarci e soprattutto dobbiamo darci un significato, integrando quell'esperienza nella nostra vita e nel nostro modo di essere! In particolare la scrittura creativa ci può essere utile in caso di esperienze negative, magari raccontando il litigio con il compagno di classe, la delusione di un compito (o interrogazione) andato male, un amore finito, un'amicizia tradita...

L'importante è, oltre a scriverne, anche parlarne e condividere la propria 'opera' con qualcuno: solo così il lavoro diventa completo e utile...

A questo proposito, se qualcuno volesse inviarmi la propria scrittura espressiva, lascio qui la mia mail: viviana.terzulli@alice.it, ovviamente per darvi un piccolo parere personale e per essere qualcuna con cui condividere la vostra esperienza!

Non mi resta che augurarvi... BUONA SCRITTURA!


2 commenti:

  1. Ciao Viviana, è davvero un argomento molto coinvolgente questo qui della scrittura creativa. Due anni fa ho fatto un corso di questo genere ed ho anche letto un libro di D. Demetrio (non so se lo conosci) sulla scrittura autobiografica, un ramo pure questo interessante da approfondire anche per fini didattici. Passo anche per dirti che nel mio blog c'è qualcosa che ti riguarda...ti aspetto!

    RispondiElimina
  2. Ma ciao! Grazie della segnalazione, comunque era gia nella mia 'bibliografia' ;) ora passo sul tuo blog che sono curiosissimaaa!!

    RispondiElimina