www.vivianapsicologa.org

www.vivianapsicologa.org
Viisita il sito www.vivianapsicologa.org

giovedì 6 maggio 2010

IL MONDO SEGRETO DELLA LETTURA

Parliamo delle prove di comprensione della lettura perché questo è un requisito richiesto anche dalle altre materie: se io non riesco a comprendere il testo del problema di matematica, difficilmente riuscirò ad eseguirlo; se devo studiare qualsiasi materia, prima di tutto devo essere in grado di capire ciò che sto leggendo. Nello stesso modo la comprensione della lettura influisce anche sull’esecuzione delle verifiche: se io non capisco la domanda postami per iscritto od oralmente dall’insegnante, come potrò rispondervi anche conoscendo i contenuti da esporre? Come vedete, un problema non da poco.
Le abilità obiettivo che è necessario verificare con le prove di comprensione sono:
1) Conoscenza dei termini;
2) Comprensione dei periodi;
3) Comprensione delle definizioni contestuali (operazione importante per accumular nuove conoscenze);
4) Capacità di cogliere lo sviluppo longitudinale del discorso (cogliere la sequenza logico-temporale degli eventi, indipendentemente dall’ordine di presentazione);
5) Capacità di cogliere lo sviluppo trasversale del discorso (cogliere le relazioni tra dati, informazioni, avvenimenti slegati fra loro);
6) Capacità di decodificare le figure retoriche;
7) Capacità di cogliere messaggi espliciti;
8) Capacità di cogliere messaggi impliciti;
9) Capacità di valutazione critica del testo scritto.
Tali capacità possono essere rilevate o attraverso un’unica prova o (meglio, con maggiore affidabilità!) attraverso singole prove per ciascuna sottoabilità.

Nessun commento:

Posta un commento